Sono nato/a e cresciuto/a a xxxxx.
Mi ricordo di quando io e mio fratello eravamo bambini, d'estate si usciva a giocare con gli amici tutta la mattina per poi tornare a casa a mezzogiorno.
Il nonno tornava sempre dall'orto con un sacco di patate, cipolle, fagioli e un paio di fragole per noi bambini.
Un pomeriggio siamo andati a giocare in un bosco vicino al paese, si stava così bene che non abbiamo neanche sentito le madri che ci chiamavano: era veramente tardi e andammo a letto senza cenare.


Dialetti mediani

Dialetto romanesco di nettuno (RM), Lazio